Covid, a Bolzano positiva e incinta al settimo mese perde il bimbo: non era vaccinata. L’Asl predispone l’esame istologico

Devi Leggere

Nei prossimi giorni nel reparto di Anatomia patologica dell’ospedale di Bolzano verrà eseguito un esame istologico per chiarire le cause della morte di un feto al settimo mese di gestazione. Lo ha stabilito l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per chiarire eventuali correlazioni con il Covid, che la madre del piccolo, non vaccinata, aveva contratto. Il bimbo stava bene, come la donna, ma dopo la positività al virus sono sorte delle complicazioni che hanno poi portato al decesso. Gli esami si concentreranno sia sul bambino che sulla placenta. Il caso risale ad oltre due settimane fa: il piccolo stava bene, era in salute ed aveva parametri normali, poi la positività della mamma e il triste epilogo con la morte intrauterina del feto. Per questo l’Azienda sanitaria ha deciso di fare una verifica e indagare le cause della morte. «Bisogna capire, in concreto, se la causa del decesso possa essere il Covid. Secondo vari studi scientifici il rischio di imbattersi in casi come questo è 3-4 volte superiore per una mamma non vaccinata», ha spiegato al quotidiano Alto Adige – che ha raccontato la vicenda – Sonia Prader, primaria del reparto di ginecologia e ostetricia di Bressanone, un comprensorio in cui la percentuale delle mamme in gravidanza non vaccinate contro il Covid è di circa il 90 per cento. «Ricerche internazionali dimostrano che le donne in attesa, non vaccinate, rischiano tre volte più delle altre di essere ricoverate in rianimazione. I decorsi gravi si verificano principalmente negli ultimi due terzi della gravidanza. Non è vero che il vaccino provoca aborti. Anzi un ultimo aspetto, non meno importante, dice che l’infezione è associabile a un rischio maggiore di nascita pretermine», ha detto pochi giorni fa Martin Steinkasserer, primario di Ginecologia ed Ostetricia a Bolzano.

Covid, ecco perché vaccinare in gravidanza è sicuro e necessario. Anticorpi monoclonali e gene S, le ultime scoperte

ROBERTO CAUDA

28 Gennaio 2022

Ancona, gravissima e senza vaccino: i medici fanno nascere il figlio con il cesareo

27 Gennaio 2022

Covid: muore mamma 29enne non vaccinata, contagiata dopo il parto nel Casertano

20 Dicembre 2021

Non si tratta del primo caso in Italia: lo scorso agosto una ragazza di 24 anni al nono mese di gravidanza positiva al Covid e sintomatica era stata visitata nel reparto di ginecologia del San Timoteo di Termoli ed i controlli diagnostici avevano permesso di appurare che il feto era già morto. Come nel caso altoatesino potrebbe non esserci correlazione tra la morte del feto e la positività della mamma ma per chiarire i dubbi erano stati disposti degli approfondimenti. È certo, invece, che sia il Covid la causa del decesso della bimba calabrese di due anni morta al Bambino Gesù di Roma, dove era stata trasferita dall’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro a causa dell’aggravarsi delle condizioni cliniche.

Napoli, No Vax e positiva partorisce 3 gemelli. L’appello della direttrice dell’ospedale: “Vaccinatevi per proteggere voi stesse e i vostri bambini”

07 Gennaio 2022

Il primario dell’ospedale Bambin Gesù: “Il Covid sta diventando una malattia pediatrica, i neonati positivi sono soprattutto figli di mamme non vaccinate”

28 Dicembre 2021

Napoli, è morta la mamma contagiata dal Covid durante la gravidanza. La bimba era deceduta dopo il parto

15 Novembre 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie

Altre Notizie Vome Questa