Inter-Fiorentina: c’è D’Ambrosio, ottimismo Brozovic, Gosens dal 1′?

Devi Leggere

Epic aumenterà i carichi da giovedì, ma c’è ottimismo sul suo recupero. D’Ambrosio favorito su Ranocchia, mentre il tedesco potrebbe fare traslocare a destra Perisic, al posto di Dumfries

Allenamento mattutino per l’Inter ad Appiano Gentile. Nonostante il lunedì di riposo, i giocatori impegnati domenica contro il Torino hanno svolto una seduta di scarico. Menù a parte per i due giocatori indisponibili contro i granata. Brozovic verrà gestito almeno fino a giovedì e si è limitato a un lavoro personalizzato in campo. C’è ottimismo per un suo recupero in vista dell’anticipo contro la Fiorentina. Soltanto fisioterapie ed esercizi specifici in palestra invece per De Vrij, che non andrà in nazionale e ha nel mirino il match con la Juve, alla ripresa.

D’Ambrosio e dubbi—  

Presto per capire quali siano i piani di Inzaghi per il match di sabato, quando sarà obbligatorio tornare alla vittoria per non perdere il treno scudetto. Probabile che rispetto a Torino sia D’Ambrosio a sostituire De Vrij, con Skriniar al centro e Bastoni braccetto di sinistra. In mezzo al campo il tecnico si augura di avere il terzetto titolare, altrimenti dovrà valutare chi schierare al posto di Brozovic. L’unico che però un vero vice non ce l’ha. A destra potrebbe tornare Dumfries, mentre a sinistra Perisic è insidiato da Gosens, che dopo una lunga assenza sta ritrovando la condizione e potrebbe esordire dal 1′. Il tedesco e Ivan però potrebbero anche giocare insieme, col croato dirottato a destra. In attacco restano favoriti Dzeko e Lautaro. Il Toro però è diffidato (al pari di Vidal) e con un giallo sabato salterebbe la Juve.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie

Altre Notizie Vome Questa