Formula E, il 9 e 10 aprile torna l’E-Prix di Roma

Devi Leggere

Il Rome E-Prix torna nella capitale sabato 9 e domenica 10 aprile, con gli spalti aperti al pubblico, purché gli spettatori siano provvisti di Green Pass base: sarà possibile assistere alla gara da una delle diverse tribune oppure dalla Green Arena, area prato affacciata sulla pista e allestita con punti ristoro e grandi schermi. I prezzi dei biglietti variano dai 72 euro per le tribune ai 29 euro della Green Arena, con riduzioni per gli under 16 e speciali pacchetti per il weekend. Il pubblico pagante potrà accedere pure all’Allianz E-Village, dove sono previste aree dedicate alla gastronomia e al gaming, con gli spettatori che potranno sfidarsi e competere sui simulatori, nonché incontrare i piloti nella sessione autografi e partecipare in prima fila alla cerimonia del podio.

I biglietti possono essere acquistati a questo link: https://www.ticketone.it/2022-Rome-E-Prix

“Siamo molto entusiasti di poter finalmente ospitare di nuovo il pubblico dopo tre anni di assenza. Il calore e l’entusiasmo dei tifosi sono quello che rende speciale l’evento. Il Rome E-Prix sarà un’occasione per festeggiare insieme la fine dello stato di emergenza e ritornare in sicurezza agli eventi. Il Rome E-Prix si conferma il circuito cittadino più entusiasmante”, ha dichiarato Margot McMillen, Direttrice dell’Evento di Formula E: “Le attività promosse dal nostro programma di legacy confermano la nostra sinergia virtuosa con l’Amministrazione Capitolina. L’obiettivo di Formula E è, infatti, quello di diffondere i principi della mobilità sostenibile, promuovendo attività che coinvolgano la cittadinanza e le scuole del territorio”.

Nell’ottica di creazione di valore per il territorio, Formula E ha inoltre aderito al progetto dell’Associazione “Ripartiamo dall’Eur” e donerà al quartiere cinque defibrillatori che saranno consegnati in occasione della gara. Come per le precedenti edizioni, Formula E ha effettuato lavori di riasfaltatura di gran parte del manto stradale, lungo tutta l’area interessata dal tracciato. Grazie al contributo dell’Assessorato ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda, mille studenti del quarto e quinto anno di Istituti Secondari di Secondo Grado selezionati, avranno inoltre la possibilità di partecipare, venerdì 8 aprile, ad una giornata formativa insieme agli organizzatori della Formula E.

“Gli studenti potranno scoprire il dietro le quinte del circuito cittadino dell’Eur e della Pit Lane, di approfondire la loro conoscenza sui diversi aspetti dell’organizzazione dell’evento e sulla sostenibilità, di partecipare alle prove del Podio, concludendo la giornata con lo shakedown. Per gli studenti selezionati saranno messi a disposizione mille biglietti per la gara di sabato 9 aprile e altri mille per quella di domenica 10 aprile”, si legge in una nota ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime Notizie

Altre Notizie Vome Questa